lunedì 19 marzo 2018

MUTUO AL 100% REALE con GARANZIA DELLO STATO. DA NOI C'E' !!!

MUTUO AL 100% REALE Possiamo offrire supporto attraverso società di mediazione creditizia e banca con finanziamento al 100% REALE del valore dell'immobile con garanzia dello stato: perfetta per NUCLEI MONOGENITORIALI, NUCLEI FAMIGLIARI DEBOLI, LAVORATORI ATIPICI, ETC contattateci allo 0314127618 o via email info@cignoimmobilaire.com

Animali in condominio: il tribunale di Cagliari contro i regolamenti di natura CONTRATTUALE

ANIMALI IN CONDOMINIO il tribunale di Cagliari sovverte l'orientamento giuridico Con sentenza depositata il 22 Luglio 2016 il tribunale di Cagliari ha stabilito che. il divieto di detenere animali sebbene statuito nel regolamento condominiale di natura CONTRATTUALE (stabilito quindi dal costruttore ed allegato ai rogiTI) SIA DA CONSIDERARE NULLO, INTERPRETANDO PERCIO' IN MANIERA PIU' AMPIA LA RIFORMA DEL CONDOMINIO, CHE PREVEDEVA COME NULLE LE CLAUSOLE CHE VIETASSERO GLI ANIMALI NEI REGOLAMENTI REGOLAMENTARI (approvati cioe' dall'assemblea). Si tratta di una prima sentenza che potrebbe portare ad un orientamento piu' soft verso gli animali in condominio.

giovedì 15 febbraio 2018

Perchè devo pagare la PROVVIGIONE ?

Bhe la domanda in effetti non è cosi stupida. Già...... perchè dovresti pagare la provvigione. Bhe intanto partiamo da un principio base: TU ENTRI NELLA NOSTRA AGENZIA E QUINDI SAI GIA' CHE STAI USUFRUENDO DI UN SERVIZIO. Sarebbe come andare al ristorante, sedersi prendere pane e coperto, bere, mangiare l'antipasto, magari un buon secondo, il caffè, e con molta eleganza alzarsi dal tavolo e NON PAGARE. LO FARESTI? Ti piacerebbe lavorare e non ricevere lo stipendio a fine mese? Ecco perchè il cliente deve pagare la provvigione, perchè sta comprando una serie di servizi, professionalità, assistenza e consulenza. Addirittura molte volte la consulenza, una buona fetta perlomeno, viene generosamente elargita dai professionisti. Basti pensare alle valutazioni immobiliari, agli infiniti problemi che i clienti ci riversano addosso (mi spero, non riesco a pagare il mutuo, devo vendere un po' di immobili, devo assolutamente comprare entro quella data, devo entrare in casa fra tre giorni, ho problemi con il cane etc etc) Senza contare che ormai l'agente immobiliare è un tuttologo: esperto di tassazione diretta, indiretta, agevolazioni e bonus fiscali, contrattualistica, procedura civile, traslochi, materiali delle costruzioni. Quindi la risposta è: si devi pagare la provvigione se vuoi usufruire dei nostri servizi, oppure puoi liberamente farne a meno e cercarti l'immobile direttamente, controllare che sia tutto ok, organizzare la stipula / rogito, volturarti le utenze, scoprire POD e PDR che spesso non ci sono, etc etc E' solo una scelta, vado al ristorante e pago o vado al supermercato e cucino io a casa. www.cignoimmobiliare.com

venerdì 24 febbraio 2017

Garanzie per i proprietari che affittano casa

Buon giorno vorrei affittare il mio immobile ma ho paura! Ecco uno dei classici esordi dei proprietari di immobili. Oggi non vogliamo parlarvi di quella fine arte dell'agente immobiliare di esperienza nel trovare la magagna e la "puzza di bruciato". In effetti con l'esperienza sul campo impari a percepire i clienti problematici o a rischio. Oggi parliamo di garanzie OGGETTIVE. 1) il grande classico: il deposito cauzionale. Serve a garantire i danni causati all'immobile e non i canoni pagati. QUINDI CARI PROPRIETARI NON POTETE TRATTENERLO se l'inquilino non vi paga i mesi arretrati. SAREBBE APPROPRIAZIONE INDEBITA ! e non potete nemmeno compensarlo ("dai non pagarmi gli ultimi trem esi e tengo il deposito") Se ritenete che vi siano problemi chiedete il deposito ed un anticipo sulle spese condominiali ed un anticipo sui canoni. 2) le garanzie affitto sicuro o similari. Funzionano. Ma vanno ben comprese. Sono contratti di acquisto del credito da parte della società che ha emesso il contratto di garanzia. In pratica dicono: se l'inquilino non paga, fa danni, non paga spese condominiali, tu proprietario avvisami e sfrattalo. Appena hai la convalida di sfratto io società garante compro il credito che tu proprietario hai nei confronti dell'inquilino, ti liquido (trattenendo una somma) e poi ci penso io a recuperare il dovuto. Per ottenere questo tipo di garanzia l'inquilino deve avee un reddito dimostrabile, non avere protesti o pregiudizievoli. 3) le fidejussioni bancarie. Ne esistono di generiche e di specifiche. In pratica la banca fa da GARANTE all'inquilino, cosi se non dovesse pagare o fare danni, il proprietario puo' ESCUTERE la garanzia (chiedere i soldi alla banca) e ottenere quanto dovuto. In genere l'inquilino deve essere solvibile ed una buona credibilità bancaria. in ultimo per i danni consigliamo sempre una polizza RC generica o specifica per la conduzione locali, in modo che qualsiasi cosa accada alla casa o al suo contenuto, l'assicurazione coprirà il danno Possiamo fornire assistenza per tutte le garanzie elencate sopra, per la predisposizione di contratti di locazione e per la registrazione degli stessi a cifre contenute. www.cignoimmobiliare.com

lunedì 6 febbraio 2017

Posso affittare la "prima casa" ?

#affittarelaprimacasa spesso una domanda che ci viene posta è: POSSO AFFITTARE LA PRIMA CASA ? (o meglio l'abitazione acquistata con le agevolazioni) Come sempre in Italia la risposta è articolata, ma questa volta cercheremo di farla semplice. SI: è possibile a condizione di MANTENERE LA RESIDENZA NELLO STESSO COMUNE SI: è comunque possibile decorsi i 5 anni dall'acquisto agevolato SI: quando affitto una parte del mio immobile (ad esempio una o piu' stanze) NO: se ho trasferito la residenza in altro comune e comunque prima dei 5 anni SI/NO: se non voglio perdere le agevolazioni per il mutuo prima casa e IMU (in caso di affitto totale dell'immobile) Cosa succede se ho un mutuo e porto in detrazione gli interessi? La normativa precvede che la casa sia adibita ad abitazione principale (residenza effettiva) Locare quindi comporta la perdita di questo beneficio Continuerò a godere dell'esenzione IMU come prima casa? Si in caso di locazione parziale. Infatti ai fini dell'esenzione IMU per essere agevolato come prima casa si considera "l’immobile, iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, nel quale il possessore e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente.” www.cignoimmobiliare.com

martedì 7 giugno 2016

OBBLIGO DI ALLEGARE ACE APE CERTIFICATO ENERGETICO AI CONTRATTI LOCAZIONE

Per chiarire una volta per tutte i dubbi relativi al fatto che debba essere allegato l'APE (volgarmente detto "certificato energetico") pubblichiamo il link al sito ufficiale del CENED dove e' possibile visualizzare tutti i casi in cui bisogna dotare l'immobile di APE e quando va anche allegato. AI FINI FISCALI IN SEDE DI REGISTRAZIONE E' VERO CHE L'AGENZIA ENTRATE DICE CHE NON VA ALLEGATO AI FINI FISCALI, MA E' ALTRETTANTO VERO CHEL'OBBLIGO DI ALLEGARE L'APE DERIVA DA UNA DISPOSIZIONE REGIONALE (con relative sanzioni) quindi si, in regione lombardia l'APE va OBBLIGATORIAMENTE allegato al contratto di locazione, di conseguenza in sede di registrazione e' un allegato obbligatorio. Pare ch regione lombardia stia acquisendo dall'agenzia delle entrate le liste di contratti di locazione, incrociando i dati con quelli del CENED. Vi risparmiamo le sanzioni per la mancata emissione dell'APE . Per la tabella fate riferimento a questo link http://www.cened.it/ace_obblighi www.cignoimmobiliare.com

mercoledì 20 aprile 2016

Flash news UFFICIALE DOPO 18 RATE NON PAGATE LA BANCA PUO' ACQUISIRE L'IMMOBILE

Approvato dal consiglio dei ministri il decreto che stabilisce che dopo 18 rate e' morosità ufficiale e quindi la banca puo' procedere all'espropriazione senza passare dal tribunale. A livello di pattuizioni tra mutuatario e banca sarà possibile prevedere che con la cessione dell'immobile venga estinta la posizione debitoria per intero, anche se il valore dell'immobile risulti inferiore al debito residuo. Nei prossimi giorni ulteriori dettagli e salvo modifiche in sede di approvazione